Per tornare alle origini di Microsoft ed Apple bisogna fare un bel passo indietro, precisamente agli anni 1975/76.

I due fondatori di spicco furono gli ormai noti Bill Gates e Steve Jobs, che con le loro idee brillanti e infinite capacità di fare business si apprestavano a rivoluzionare il mondo scrivendo pezzi di storia indelebili per tutto il panorama tecnologico/informatico.

Per non entrare troppo nei dettagli e non perderci nel passato (in fondo siamo qui per capire quale sistema scegliere nella lotta PC VS Mac) facciamo un balzo alla storia più recente: inizio del 2000.

Nel 2001 la Apple commercializza il nuovo sistema operativo Mac Os X (precedentemente Mac Os) e nel 2006, durante il tradizionale Keynote del Macworld Expo, Steve Jobs presenta i nuovi iMac e MacBook Pro con CPU Intel, abbandonando di fatto la tecnologia dei processori PowerPC.

Al fronte opposto c’è la Microsoft che si appresta a costruire le basi per tutti i suoi futuri sistemi operativi, rilasciando sul mercato, anno 2001, il nuovissimo ed acclamatissimo sistema operativo Windows XP. Nel 2006 è tempo del nuovo Windows Vista, criticato ma venduto comunque in larga scala, seguito dal recentissimo (2009) Windows 7.

Ad oggi (2015), i sistemi operativi più recenti sono Windows 8 (in attesa di Windows 10) e OS X Yosemite.

La “lotta” iMac vs pc va avanti da decenni: da sempre ci si pone la domanda “pc o mac, mac o pc”…bene, è arrivato il momento di fare chiarezza: vi lascio alla parte della guida più concreta!

Lascia un commento

Chiudi il menu

CHIUSURA PER FERIE

CHIUSO FINO AL
17 OTTOBRE 2019

Days
Hours
Minutes
Seconds

SEGUI GLI ULTIMI
AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK